Acquisto Prodotti      Contatti      Area Clienti      English Site
image
 
Home
     
Acquisto Prodotti Tipici      Enogastronomia      Agriturismo      Itinerari Turistici      Grumentum  
 
           
  Itinerari Turistici
     
Paesi del Parco ^ Indice  |  Precedente
 
 
»  Parco Nazionale
»  Paesi del Parco
»  Parco Archeologico
 
Matera2019
 
Newsletter
Invia questa pagina
 Cerca
Stampa
 
Agriturismo Parco Verde
Contrada Spineta, 50
85050 Grumento Nova (PZ)
Basilicata - Italy
 
Tel. +39 333 5724074
>> Email
 
   

Viggiano

Viggiano è un comune posto a 1023 metri sul livello del mare in posizione dominante nell’alta Val D’Agri. Sebbene sia un borgo dalle molteplici risorse (dalle arpe al culto mariano, dagli impianti sciistici ai siti archeologici), è oggi conosciuto soprattutto per essere il comune nel cui territorio viene estra il petrolio estratto dalle ampie riserve rinvenute nel sottosuolo.
image
 
Molto rilevante dal punto di vista culturale è la tradizione musicale legata ai musicisti girovaghi del ’700 e poi evolutasi nella grande scuola flautistica che fa capo a Leonardo De Lorenzo, ed all’arte della costruzione e della concertistica delle arpe. I suonatori d’arpa viggianesi sono presenti nel presepe del Museo di San Martino a Napoli.

Ancora oggi l’azienda leader mondiale nella costruzione delle arpe, la Salviharps, appartiene ad una storica famiglia viggianese, rappresentata dal titolare, Victor Salvi, concertista e costruttore, e da suo fratello Alberto, grande arpista, per 20 anni al Metropolitan di New York. Per proseguire tale tradizione durante l’estate ci sono concorsi e concerti di musica classica e anche un festival jazz.
 
La festa più importante è quella della Madonna di Viggiano, incoronata Regina e Patrona della Lucania dal papa Giovanni Paolo II nel 1991 durante la visita pastorale del pontefice in terra lucana. La prima domenica di maggio viene portata sul Sacro Monte dove secondo la storia tramandata di generazione in generazione fu trovata secoli dopo, probabilmente nel XII sec. da un gruppo di pastori, la cui attenzione fu attirata da alcuni prodigi luminosi sulla vetta.

La prima domenica di settembre la Madonna "riscende" portata in spalla da volontari per tutto la strada fino in paese e dopo la messa celebrata dal vescovo di Potenza, viene portata in basilica in processione. In quei giorni c’è anche la festa civile e in paese ci sono tantissime bancarelle e delle giostre, che attirano visitatori da tutti i paesi limitrofi. Il lunedì è la festa patronale e civile, e in questo giorno il concerto di un cantante conclude i tre giorni di festa.
 
 
         
  © agriturismoparcoverde.it    
Contatti    Acquisto Prodotti Tipici    Area Clienti    Privacy Credits: basilicatanet.com